Umberto Francia
  • INFO
  • CV
  • SHOWREEL
  • FOTO
  • PRESS
    • INFO
    • PORTFOLIO
    • SHOWREEL
    • FOTO
    • PRESS

    Nasce a Roma nel 1978. Dopo gli studi umanistici nel 2000 frequenta la scuola Laboratorio Cinema, collabora con la casa editrice Stratelibri e scrive per le testate Videotecnica e Tutto Digitale.
     
    Nel 2002 fonda Argonath, agenzia specializzata nella promozione cinematografica. Nel ruolo di direttore creativo, cura eventi speciali per il lancio di molti titoli, tra i quali "From Hell-la vera storia di Jack lo Squartatore", "Identità", "Minority Report", "Terminator 3", "Big Fish", "Il Codice Da Vinci", "Harry Potter e il Calice di Fuoco" ed altri.
     
    Nel frattempo si dedica alla scrittura e alla regia di scenari per il Teatro Interattivo per Argonath, per Camarilla Italia di cui è co-fondatore e consigliere dal 2004 al 2006 e per GRVItalia di cui è consigliere dal 2004 e vicepresidente dal 2007 ad oggi.

    È co-fondatore e presidente della Federazione Ludica Romana (2001-2006) e co-fondatore e vicepresidente di FederGiochi (2001-2005). È consulente delle manifestazioni Expocartoon (1999-2000), Roma Cartoon (2005) e Lucca Comics and Games (2006). Dal 2001 al 2005 è promotore ed organizzatore di Ludika 1243 per il Comune di Viterbo. Dal 2001 al 2010 è responsabile dell'Area Entertainment di Romics-Festival del Fumetto e dell'Animazione di Roma.
     
    Nel 2008 gira "Operazione Quercia", footage per un documentario sulla liberazione di Mussolini dalla prigionia del Gransasso nel 1943, acquistato da RAIDUE.
     
    Nel 2010 si specializza in regia alla NUCT di Cinecittà.
     
    Numerose le collaborazioni nel ruolo di aiuto regista con il Centro Sperimentale di Cinematografia ed alcune piccole produzioni italiane. Partecipa alla lavorazione dei film Twilight Saga: New Moon (AAD), Diaz (3rd Assistant Director), Elli’s Journey (2nd Assistant Director).
     
    Ha scritto e diretto i cortometraggi “Giovinezza” (18’) e “99899” (36’). È autore delle serie tv inedite “Elavia” (con Chiara Tirabasso) e “Thy Kingdom Come” (con Gianluca Torrente) e della webserie “LARPers – to protect and play” (con Giulio Dal Santo).